L’oroscopo dell’Antico Egitto, il primo del Mediterraneo

This post is also available in: English

Le origini dell’oroscopo odierno sono da ricercare nell’Antico Egitto, terra in grado di fondere la propria sapienza con quella babilonese, dando origine alle celebri previsioni astrali. Trovate anche tutti i simboli con date e descrizione

La nascita del moderno oroscopo

La nascita dell’odierno oroscopo è da ricercare proprio nell’Egitto ellenistico, momento storico nel quale più di ogni altro la società egizia subì rinnovamenti e trasformazioni. A tale momento storico risale infatti l’unione con l’astrologia babilonese, legame fortificato dall’arrivo dei greci, i quali favorirono tale unione, fornendo così le basi di quello utilizzato tutt’oggi.

oroscopo

Gli egizi, infatti, utilizzavano le stelle per calcolare le durate del giorno e della notte, sviluppando così un sistema incredibilmente preciso e basato su gruppi di stelle che si alternavano dopo il calar del Sole. Ciò, tuttavia, non aveva alcun tipo di significato propiziatorio ma rappresentava una mera misurazione temporale. Ciò è sicuramente dovuto alla precisione raggiunta dagli egizi nel campo dell’astronomia, questo al contrario dei babilonesi che, vista la loro arretratezza in questo campo, vedevano buona parte delle apparizioni come qualcosa di miracoloso.

Oroscopo egizio

Da tale unione nascerà il primo oroscopo della storia, fin da subito acquisito dai greci, i quali vi posero i segni zodiacali presenti ancora oggi. Ho provato a ricercare una fonte affidabile che fosse in grado di mostrare quali fossero i simboli anticamente utilizzati dagli antichi egizi ma non ne ho trovate. Non è comunque un problema in quanto, oggettivamente, l’oroscopo non ha alcun tipo di valenza scientifica e mi farebbe piacere che lo viveste assieme a me come un “gioco”. La fonte che ho utilizzato è astrologyk.com che potete consultare se voleste scoprire di più a riguardo, il sito è completamente in inglese.

Nilo (dal 1 al 10 gennaio, dal 19 al 28 giugno, dal 1 al 7 settembre e dal 18 al 26 novembre)

Il Nilo rappresenta l’inizio di qualcosa. Le persone di questo segno hanno un carattere molto pacifico e non amano i conflitti. A volte possono essere sotto il potere delle passioni, ma altre volte agiscono saggiamente. Spesso cambiano il loro umore; possono essere calmi e pacifici e poi improvvisamente arrabbiarsi. Le persone di questo segno sono eccellenti osservatori e comunicano perfettamente con altre persone. Le persone del Nilo sono analisti a cui piace sognare opportunità di benessere e come vivere una vita pacifica e calma.

oroscopo
Il Nilo

Amon-Ra (dal 8 al 21 gennaio e dal 1 all’11 febbraio)

Amon-Ra è il dio della protezione ed è considerato il re degli dei. Coloro che sono nati sotto il segno del dio egizio Amon-Ra, talentuosi e ottimisti, diventano buoni leader e ispirano altre persone. In ogni situazione, le persone Amon-Ra sono sempre fiduciose e tengono tutto sotto controllo. Grazie al loro ottimismo, molto spesso si sentono felici poiché sono in grado di fidarsi della loro voce interiore che usano anche aiutare gli altri. Hanno molto successo e fortuna e possono fare carriera come consulente, formatore o leader motivazionale, ispirando gli altri a migliorare tanto che le persone spesso vengono da loro per un consiglio.

oroscopo
Il dio Amon-Ra

Mut (dal 22 al 31 gennaio e dal 8 al 22 settembre)

Mut simboleggia donna e madre e nella mitologia egizia, simboleggia anche la madre divina, tanto che il suo nome significa “madre del mondo”. Le persone nate sotto il segno di Mut sono educatori e sostenitori e tendono a diventare buoni genitori. Spesso nascondono i loro sentimenti e pensieri più intimi, aprendosi solo alle persone più vicine tanto da venir considerato come molto timido. Solo avvicinandosi a qualcuno, mostrano la loro conoscenza, saggezza e generosità. Sanno chiaramente cosa vogliono dalla vita e sono concentrati nel realizzare i loro sogni e riescono ad attrarre gli altri con il loro fascino e pazienza.

oroscopo
La dea Mut

Geb (dal 12 al 29 febbraio e dal 21 al 30 agosto)

Nell’antica mitologia egizia, Geb era il dio della terra, padre di Osiride, Seth, Iside e Nefti e si credeva che dalle sue risate iniziassero i terremoti. Le persone nate sotto il segno del segno egiziano Geb, hanno un cuore gentile e possiedono una buona intuizione. Di tanto in tanto, sono eccessivamente emotivi, ma questo fascino e magnetismo attira altre persone. Le persone nate sotto il segno di Geb, amici molto affidabili, possono essere molto sensibili, ma rimangono sempre freschi e delicati. Sono diplomatici e pensano sempre prima di agire. Possono essere timidi, ma se necessario, sono piuttosto persistenti.

oroscopo
Il dio Geb

Osiride (dal 1 al 10 marzo e dal 27 novembre al 18 dicembre)

Le persone nate sotto il segno di Osiride hanno 2 lati della personalità e possono essere molto energici e forti, ma anche indecisi. Hanno successo in nuovi sforzi, ottimisti e molto generosi. Grazie alla loro intelligenza e carisma, le persone nate sotto questo segno possono fare una carriera di successo nel commercio o nell’istruzione. Sono leader nati e usano con fiducia questa abilità per raggiungere i loro obiettivi. Vivono oggi e sono sempre pieni di energia e prima di tutto pensano a se stessi. Differiscono nella immediatezza nel comunicare con altre persone e fanno sempre ciò che dicono ed amano molto aiutare gli altri. Le persone con questo segno sono molto indipendenti e non amano seguire gli ordini di qualcuno.

Osiride

Iside (dall’11 al 31 marzo, dal 18 al 29 ottobre e dal 19 al 31 dicembre)

Iside simboleggia la madre e la dea della natura, è la patrona dei bambini, dei poveri e dei morti; figlia di Geb e Nut e sorella di Osiride, Seth e Nephthys, sposò suo fratello Osiride e diede alla luce un figlio di nome Horus. Le persone di questo segno sono molto schiette e schiette, alcuni li considerano troppo stupidi e aperti, altri apprezzano il loro stile diretto di comunicazione. Di solito, cercano una relazione romantica con persone intraprendenti e spensierate. Sono persone socievoli a cui piace dare consigli agli altri, la gente di Iside ha un buon senso dell’umorismo. Le persone con questo segno non permetteranno che si frappongano ostacoli.

Iside

Thoth (dal 1 al 19 aprile e dal 8 al 17 novembre)

Thoth è il dio della luna, della conoscenza e della saggezza ed conosciuto come il creatore della scrittura. Le persone nate sotto questo segno di astrologia egiziana sono in grado di risolvere perfettamente i problemi e gli piace condividere le loro conoscenze con altri, tanto che spesso diventano insegnanti e mentori. Comunicano bene con le persone e possono diventare scrittori o giornalisti. Le persone con questo segno hanno una buona memoria e non dimenticano mai il servizio di qualcuno o un gesto gentile. Sono sempre alla ricerca di modi per migliorare. In una relazione romantica, sono onesti e veri e sono attratti da persone con gli stessi valori.

oroscopo
Il dio Thoth

Horus (dal 20 aprile al 7 maggio e dal 12 al 19 agosto)

Horus, figlio di Osiride e Iside, è anche noto come Horo; nell’antica mitologia egizia, simboleggia le stelle e il cielo. Le persone nate sotto il segno di Horus sono molto coraggiose e pronte per il rischio, sono personalità molto carismatiche e sono sempre ottimisti, tanto che avranno successo in qualsiasi professione. Sono i leader che motivano e ispirano gli altri anche se, a causa di una forte volontà e possono essere testarde. Mettono le esigenze delle loro famiglie al di sopra delle proprie, agendo altruisticamente a beneficio di coloro che amano.

Horus

Anubi (dal 8 al 27 maggio e dal 29 giugno al 13 luglio)

Nella mitologia egizia Anubi è il guardiano degli inferi. Le persone nate sotto il segno di Anubi sono molto appassionate e creative, molto emotive e sensibili, di solito preferiscono lavorare da sole; le loro emozioni possono essere molto imprevedibili. Nonostante siano introversi, le persone di questo segno irradiano fiducia che provoca rispetto da parte di altre persone ed esprimono sempre liberamente la loro opinione. Le persone del segno Anubi sono molto percettive e conservatrici; molto attente, spesso conoscono in anticipo i pensieri e i motivi delle altre persone. Sono interessati a professioni legate all’educazione e alla psicologia. Non abbandonano mai l’obiettivo, anche se non riusciranno a raggiungerlo in pochi anni.

Anubi

Seth (dal 28 maggio al 18 giugno e dal 28 settembre al 2 ottobre)

Nella mitologia egizia, Seth è noto come il dio del caos. Le persone nate sotto questo segno egiziano sono sempre alla ricerca di cambiamenti e possono cercare avventure ed emozioni in tutta la vita. Si prefiggono obiettivi elevati e non si fermano finché non vengono raggiunti. Questi sono leader a cui non piace perdere o essere al secondo posto, risolvono sempre problemi con determinazione e perseveranza. Le persone di Seth non sacrificheranno i propri progressi per il bene di tutti gli altri. Le persone di questo segno sono molto socievoli e carismatiche e gli piace essere al centro dell’attenzione. Possono diventare buoni ministri, oratori motivanti o venditori. Le persone di Seth preferiscono le azioni al silenzio e alla solitudine.

Bastet (dal 14 al 28 luglio, dal 23 al 27 settembre e dal 3 al 17 ottobre)

Nella mitologia egizia Bastet è conosciuta come la dea dei gatti e la dea del piacere, protegge le donne e la fertilità, così come l’amore. Le persone nate sotto il segno di Bastet cercano sempre equilibrio e pace ed evitano il confronto e le situazioni stressanti. Hanno un’intuizione molto forte grazie alla quale possono persino essere sensitivi, inoltre essa consente loro di vedere i veri motivi dietro l’agire delle persone. Le persone del segno Bastet sono personalità affascinanti che amano godersi la vita e si circondano di cose piacevoli, infatti sono ispirati dalla musica e dall’arte. Nelle relazioni romantiche, sono partner leali e devoti. Sono molto emotivi e sensibili, ma proteggono anche coloro che amano molto.

oroscopo
La dea Bastet

Sekhmet (dal 29 luglio all’11 agosto e dal 30 ottobre al 7 novembre)

Nella mitologia egizia, Sekhmet è conosciuta come la dea della guerra ma è anche considerata una guaritrice. Le persone nate sotto il marchio egiziano Sekhmet hanno una doppia identità: da un lato, sono disciplinati e severi, d’altra sono liberi e amano semplicemente seguire il flusso, senza alcuna restrizione. Sono perfezionisti che hanno un senso del dovere e della giustizia e possono diventare buoni giudici e leader. Le persone Sekhmet sono molto professionali e in grado di mantenere la riservatezza. Molte persone li rispettano per disciplina e favori. Il loro obiettivo principale è sempre quello di mantenere il loro orgoglio.

oroscopo
La dea Sekhmet

Vuoi seguire le orme del leggendario Ibn Battuta? Scopri qui come fare. Seguiteci sulla nostra pagina facebookSpotifyYouTubeTwitter e Instagram, oppure sul nostro canale Telegram. Ogni like, condivisione o supporto è ben accetto e ci aiuta a dedicarci sempre di più alla nostra passione: raccontare il Medio Oriente.

Lascia un commento

×
×

Carrello