Il pesce, miracolo vivente

Il pesce ha da sempre rappresentato uno degli alimenti di base per l’intera umanità, diventando ago della bilancia di moltissime diete e protagonista dei nostri miti più belli. Un vero e proprio miracolo vivente, da osservare con rispetto e meraviglia.

Fondamentale per l’uomo

Lo sviluppo della pesca ha da sempre coinciso con l’evoluzione umana, premiando le civiltà in grado di sfruttare al meglio il mare e la sua riserva ittica. Attività di questo tipo sono documentate fin dall’alba dei tempi e, tutt’oggi, il consumo di pesce fresco si rivela un passaggio fondamentale per un’alimentazione completa e sana. Centrale, da questo punto di vista, l’apporto dell’Omega 3, un gruppo di lipidi/grassi molto particolare contenuto nella maggior parte dei pesci azzurri.

pesce

Il consumo di tale sostanza sfavorisce l’invecchiamento di facoltà fisiche e mentali, trasformandosi in uno degli elementi più importanti di moltissime diete. Il gran quantitativo di calcio presente in questi pesci, li rende inoltre uno dei cibi più efficaci per combattere la decalcificazione ossea.

In connessione con il divino

Grazie alle sue proprietà alimentari e al fatto di vivere in acqua, il pesce è stato associato al divino fin dall’alba dei tempi, andando a toccare culture fra loro diversissime. Dall’India all’Europa, questo gruppo di animali è stato presente fin da sempre nella storia umana, diventando spesso protagonista stesso dei vari racconti. Esempio di questo è sicuramente la storia di Matsya, uno degli avatar del dio hindu Vishnu, davvero simile alla storia di Noè e della sua arca. La leggenda narra infatti che Manu, il progenitore degli esseri umani, salvò un piccolo pesciolino, il quale si sdebiterà poi fornendogli le istruzioni per sopravvivere al Diluvio Universale, trascinando lui stesso la mitica barca. Un’episodio di grande rilievo per cristianesimo ed Islam è poi la moltiplicazione dei pani e dei pesci, unico miracolo ad esser riportato in tutti e 4 Vangeli canonici e nel Corano.

pesce
Surat An Nahl, vv.14

In quest’ultimo, il pesce e il mare sono spesso usati per mostrare la grazia divina, in grado di fornire ai propri fedeli alimento sempre fresco e, al contempo, tanto semplice da procurarsi. Un vero e proprio miracolo vivente, da osservare con rispetto e meraviglia.

Seguiteci sulla nostra pagina facebookYouTube e Instagram, oppure mandaci la foto del tuo iftar sul nostro canale Telegram. Ogni like, condivisione o supporto è ben accetto e ci aiuta a dedicarci sempre di più alla nostra passione: raccontare il Medio Oriente.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close