Youssou N’Dour, re della musica senegalese

Dopo aver tanto vagato nel deserto, ci siamo affidati alle cure di Costanza Di Mauro e il risultato è stata una scoperta preziosa. Vi presentiamo Youssou N’Dour, uno dei più grandi cantanti africani di sempre.

Youssou N’Dour, principe del mbalax

Youssou N’Dour è un vero “caso” musicale africano. Siamo in Senegal negli anni 70 e Youssou a sedici anni fa già parlare di sé nei club di Dakar con la “Star Band” di cui fa parte. Nel 1980 fonda il suo primo gruppo : gli Etoile de Dakar. E’ in questo periodo che, insieme al collega El Hadj Faye, dà vita a un nuovo personalissimo stile musicale, lo mbalax . Unisce ritmi tradizionali, quelli dei griot (poeti e cantori della tradizione), a ritmi afro e caraibici. Agli strumenti tradizionali come il tamburo parlante, il Djembe ed il sabar vengono accostati strumenti moderni a corda. Il suo singolo di inizio, vera e propria hit dell’epoca, è Xaalis.

 

Pitche Mi – Uccello, brano tratto dal primo album di Youssou N’Dour “Immigrès” (1984)

Alla conquista del mondo

Nel 1981 la band si scioglie ma Youssou N’Dour continua la sua scalata al successo dando vita alla “Super Etoile de Dakar”. La musica come il nome della band evolve in meglio. Youssou N’Dour diventa ambasciatore della musica senegalese nel mondo: Francia, Germania, Svezia, Finlandia, Norvegia e Svizzera. Seguono tour africani, collaborazioni con artisti internazionali, eventi no-profit come lo Human Rights Now! del 1988, una serie di concerti per Amnesty International a fianco di Bruce Springsteen, Peter Gabriel, Sting e Tracy Chapman.

7 Seconds

Nel 1994 il duetto con Neneh Cherry in 7 Seconds lo afferma sulla scena internazionale e trascina dietro sè l’album The Guide (Wommat), al vertice delle classifiche europee.  Nel 1996 la prima collaborazione con un artista italiano: Massimo Di Cataldo, (l’ultima nel 2009 con Pupo e Paolo Belli per Sanremo2009).

 

 

 

( 7 seconds – Youssou N’Dour & Neneh Cherry. 1994 )

Attivismo

Il cantante è sempre stato attivo nel sociale, ha a cuore le questioni umanitarie più spinose. Non a caso nel il 16 ottobre 2000 è stato nominato Ambasciatore di buona volontà dell’Organizzazione per l’Alimentazione e l’Agricoltura delle Nazioni Unite (FAO). Dal 2012 è attivo politicamente, dopo una candidatura come presidente, non andata a buon fine, viene incaricato Ministro per la Cultura e il Turismo per il governo di Abdoul Mbaye. In seguito Ministro-Consigliere del Presidente.

La fede

Youssou N’Dour è un musulmano praticante, e non ha mai nascosto la sua fede, spesso nelle sue canzoni l’ha integrata creando capolavori artisici dai ritmi che richiamano le tradizioni della tijaniya (confraternite) senegalesi. Un esempio è l’album ” Egypt” del 2004.

 

 

La fama di Youssou N’Dour è tanta, tanta che ben due film lo hanno come soggetto:  il pluripremiato Return to Gorée (2007) diretto da Pierre-Yves Borgeaud e Youssou N’Dour: I Bring What I Love (2008) diretto da  Elizabeth Chai Vasarhelyi e distribuuito in tutto il mondo. Youssou N’Dour ha anche recitato nel film Amazing Grace(2006) di Michael Apted

Insomma, autore e compositore, attore all’occasione, uomo d’affari e politico ma soprattutto cantante. Youssou N’Dour nella sua ecletticità nel 2004, è stato descritto da Rolling Stone come, “forse il più famoso cantante vivente ” in Senegal e nella maggior parte dell’ Africa.

Ringraziamo ancora Costanza per il suo preziosissimo contenuto, un piacere per orecchie e spirito. Domani continuiamo il nostro viaggio all’interno della musica tuareg con i Kel Assouf, nel frattempo ristoratevi con l’arte di questo eccezionale artista. Seguiteci sulla nostra pagina facebookYouTube e Instagram, ogni like, condivisione o supporto è ben accetto e ci aiuta a dedicarci sempre di più alla nostra passione: raccontare il Medio Oriente.

Annunci

Un pensiero riguardo “Youssou N’Dour, re della musica senegalese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close