Coppa d’Africa femminile: è ancora Nigeria-Sudafrica

Sono giorni caldi per il calcio africano, due finali da disputarsi in pochi giorni e così tanto da ricordare. Noi di Soccer Illustrated abbiamo deciso di partire da quella fra le due nazionali femminili più forti d’Africa.

Ancora Nigeria-Sudafrica

La finale vedrà contrapporsi Nigeria e Sudafrica, due stati che con gli anni hanno saputo imporsi in maniera sempre più decisa sugli altri paesi della regione, creando attorno a loro del prestigio non indifferente in Africa (ne sono un esempio Nollywood e i mondiali del 2010).nigeria sudafrica

La rivalità fra i due si è allora iniziata a far sentire anche su altri piani fra cui il calcio e, ormai da anni, la sfida fra queste due nazioni agli angoli opposti dell’Africa genera spettacolo ed entusiasmo. Questa sarà in particolare la 3° volta che le due nazioni si fronteggeranno, la volta buona per le sudafricane di trionfare?

Dominatrici verdi

Fino ad ora infatti le nigeriane sono riuscite ad imporsi in ben 10 edizioni su 12 riuscendo comunque a raggiungere sempre le semifinali. Un dominio incontrastato che ha reso i “Super falchi” la squadra da battere per eccellenza nel continente africano. nigeria sudafrica

Purtroppo i risultati non possono dirsi gli stessi quando si esce dal Continente nero, fuori casa infatti le ragazze non riescono ad essere sé stesse, assomigliando di più ai loro colleghi per risultati. La squadra infatti non è mai riuscita a superare i quarti di finale, riuscendosi a qualificare solo 8 volte ai mondiali e per sole 3 volte alle Olimpiadi. La Juventus d’Africa è però in attesa di mostrarsi forte nella sua competizione preferita in assoluto.

Eterne sconfitte

Come nelle favole, le sudafricane sono l’esatto opposto delle loro rivali. Se i falchi possono contare sul maggior numero di finali vinte, la nazionale di Cape Town può dedicarsi alla conta delle occasioni perse. In ben 10 apparizioni alla Coppa d’Africa le Banyana Banyana sono riuscite ad arrivare per ben 9 volte nei primi 4 posti, senza però riuscire mai a sollevare la coppa. nigeria sudafrica

Un digiuno che ha dato sicuramente una carica in più alle calciatrici che se non riuscissero a trionfare potrebbero però patirlo in negativo. Alla fine questa finale porta in dote gli estremi d’Africa: a contendersi il trofeo non saranno solo due squadre forti ma chi ha vinto tutto contro chi non ha ancora nulla. Se vi state appassionando al Calcio femminile è imperdibile.

Seguiteci sulla nostra pagina facebookYouTube e Instagram, ogni like, condivisione o supporto è ben accetto e ci aiuta a dedicarci sempre di più alla nostra passione: raccontare il Medio Oriente. Leggi l’articolo anche su Soccer Illustrated

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close