Göktürk, i primi turchi

Da sempre rimaniamo affascinati da “i primi”, coloro che in un modo o nell’altro hanno rappresentato le origini per qualcosa di più grande. Oggi vi parliamo delle origini dei turchi che, partendo dai lontani monti dell’Altai riuscirono a trasformare il mondo.

I “Turchi celesti”

Le prime tracce di popolazioni turche risalgono al 546 d.c. quando un certo Bumin Khan riuscì a imporre il suo dominio su alcune tribù locali. Bumin impose il khanato su tutta la regione e fu il primo ad introdurre fra i turchi una forma di linguaggio scritto.

Göktürk
Le scritte nella valle di Orkhon in Mongolia, prima traccia di turco scritto

La prima parola in assoluto comparsa sembra sia stata per l’appunto “Türk” che in antico turco vorrebbe dire “forte”; una carta d’identità ben decisa per un popolo che più avanti diventerà noto in guerra. La prima capitale fu Ötüken e dovrebbe essere stata costruita sul fianco di una montagna dell’Altai. Purtroppo i suoi resti non sono mai stati identificati con certezza e questo ha contribuito a creare diverse leggende nel corso dei secoli.

Spostatori di popoli

A causa dell’avanzata dei turchi gli avari furono costretti a spostarsi in Europa e con loro altre popolazioni fra cui i “proto-bulgari”e gli Unni. Il Khanato però fu subito divorato da una guerra civile che terminerà di fatto solo secoli dopo con la sua distruzione. I loro successori sul trono dell’Asia Centrale furono gli Uiguri, una popolazione turca documentata poi da Tiziano Terzani e che tutt’oggi vive in quei territori.

Göktürk
Degli Uiguri durante una cerimonia di Meshrep, il canto tradizionale

Le popolazioni turche però non rimasero con le mani in mano e approfittarono in breve tempo dei contatti con persiani e arabi per mettersi al loro servizio. Da mercenari si guadagnarono sempre più posizioni militari e diventando poi loro stessi i padroni di questi imperi (anche la dinastia persiana dei Qajar e i Moghul dell’India erano di origini turca).

Un impatto globale

L’impatto che questi “primi turchi” sul resto dell’umanità fu quindi enorme e specie se si considera i luoghi dai quali provengono. Ci sono anche molte probabilità che parte di queste popolazioni furono i leggendari “Gog e Magog”, due popolazioni semi-bestiali che distruggeranno l’umanità. In un certo senso i primi turchi non vanno molto lontano dalla descrizione.

Göktürk
L’impero Göktürk alla sua massima espansione

Ad oggi esistono una ventina di popolazioni turche che vanno dai nostri “classici turchi” agli uiguri passando per i caraiti di Crimea e i tatari. Una dinastia che alla fine è riuscita a sopravvivere quasi integra alla prova del tempo e che si è rivelata poi sorgente per molti imperi.

Seguiteci sulla nostra pagina facebookYouTube e Instagram, ogni like, condivisione o supporto è ben accetto e ci aiuta a dedicarci sempre di più alla nostra passione: raccontare il Medio Oriente. Oggi alle 14.15 esce un video sulle origini dei turchi.

Annunci

Un pensiero riguardo “Göktürk, i primi turchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close